Cinisello BalsamoToday

Lotta dura al degrado, nel mirino della polizia locale gli abusivi per rifiuti, alimenti e bevande

Nel giro di una settimana sono molti risultati ottenuti dalla polizia locale nella lotta all'abusivismo, sia in tema di rifiuti abbandonati che in materia di alimenti e bevande vendute illecitamente. Ecco operazione per operazione i dettagli

Un frame del video girato dalla telecamera della polizia locale prima del fermo dello scaricatore di rifiuti abusivi

La lotta contro il degrado a Cinisello Balsamo prosegue senza sosta e il nuovo pugno duro scelto dall'amministrazione comunale di centrodestra sta dando i suoi primi frutti.

Nelle prime ore della mattina di lunedì 13 maggio la polizia locale di Cinisello Balsamo ha fermato un individuo che abusivamente scaricava rifiuti.

Una pattuglia in azione sul territorio ha individuato una macchina sospetta con due individui che svoltava in via Prati, sul retro del cimitero storico di Cinisello, dove è stato abbandonato un grosso sacco. Grazie ai nuovi strumenti digitali collocati sulle auto della polizia locale è anche stato possibile riprendere l'azione.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Sempre sul fronte discariche, la scorsa settimana, a seguito di una sollecitazione dell'amministrazione comunale, sono state ripulite due aree, una in via De Vizzi e la seconda in viale Togliatti, nella sede di un'ex stazione di rifornimento.

Sono poi continuati i controlli sul territorio anche in relazione all'ordinanza anti-degrado che vieta il consumo di bevande in contenitori di vetro. Non sono mancati anche i controlli sulle attività commerciali.

In particolare sono stati redatti 7 verbali per illeciti amministrativi su 11 attività di somministrazione di alimenti e bevande controllate. Alcuni servizi sono stati realizzati congiuntamente con la polizia di stato.

cibo sequestrato cinisello polizia locale-2

Un controllo a una attività alberghiera ha portato a 11 verbali per irregolarità nel servizio.

Durante il mercato del venerdì sono stati effettuati controlli congiunti con i carabinieri. 4 i venditori abusivi sanzionati, due di questi non in regola con i documenti sono stati portati in questura per il foto-segnalamento.

Sono stati sequestrati 150 kg di frutta e verdura e 30 kg di oggetti vari per un totale di 1.000 pezzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, Carrefour compra 28 supermercati Auchan da Conad: "Nessun esubero"

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • Incidente tra filobus Atm e camion Amsa: indagati per omicidio stradale i conducenti

  • Milano, sciopero Trenord in arrivo: treni a rischio per 24 ore e nessuna fascia di garanzia

Torna su
MilanoToday è in caricamento