Cinisello BalsamoToday

L'Associazione Nazionale Finanzieri trova casa a Cinisello e si presenta ufficialmente

Da settembre a Cinisello Balsamo è arrivata una nuova associazione. Si tratta dell'ANFI, Associazione Nazionale Finanzieri in congedo, la cui sezione cinisellese ha stabilito la propria sede in via Casati 6. Ecco la presentazione ufficiale

Foto di gruppo in municipio alla presenza di sindaco e vice sindaco

Da settembre a Cinisello Balsamo è arrivata una nuova associazione. Si tratta dell'ANFI, Associazione Nazionale Finanzieri in congedo, la cui sezione cinisellese ha stabilito la propria sede in via Casati 6.

Un ente morale, apolitico e apartitico, senza fine di lucro che è parte integrante del consiglio nazionale permanente delle associazioni d’arma e ha lo scopo di promuovere e cementare l’unione di tutti i militari in servizio e in congedo della guardia di finanza.

Questa mattina si è presentata ufficialmente all'amministrazione comunale.

Il presidente Vincenzo Angelè, accompagnato dal vice presidente Donato De Luca, dal segretario generale Roberto Cretì, dal sindaco Vincenzo Mazzella e dal consigliere Antonio Calogiuri, hanno incontrato il primo cittadino Giacomo Ghilardi e il vice sindaco Giuseppe Berlino a cui hanno consegnato la tessera associativa di socio simpatizzante.

Così Ghilardi e Berlino: «Siamo onorati per questa nuova realtà associativa che ha scelto la nostra città quale sede operativa. Oltre a ad arricchire il già prezioso patrimonio dalle associazioni, rappresenteranno un valido contributo con la loro presenza nelle manifestazioni e cerimonie istituzionali».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Smog, livelli di pm10 ancora alti: blocco totale delle auto a Milano domenica 2 febbraio

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

  • Omicidio stradale, Michele Bravi chiede 1 anno e mezzo di reclusione come patteggiamento (pena sospesa)

Torna su
MilanoToday è in caricamento