Cinisello BalsamoToday

Coronavirus, Ghilardi al governo e all'Europa: «Serve impegno congiunto per trovare cura»

Il sindaco Giacomo Ghilardi fa un appello al governo centrale e all'Europa: «Ghilardi aggiunge: «A livello europeo si devono concentrare gli sforzi, le risorse umane ed economiche, su un’unica azione congiunta di ricerca per la cura»

Il sindaco cinisellese impegnato nella gestione dell'emergenza Coronavirus sul suo territorio

Da subito impegnato a tempo pieno e in prima linea sul fronte dell'emergenza Coronavirus, il sindaco di Cinisello Balsamo Giacomo Ghilardi lancia un appello al governo centrale perché a livello europeo si intensifichino gli sforzi sulla ricerca dei vaccini e la cura del Covid-19 e propone di istituire una missione europea per la ricerca scientifica.

Così Ghilardi: «Da settimane, noi sindaci stiamo lavorando senza sosta, giorno e notte, per tutelare la salute dei nostri cittadini, con l’obiettivo di fermare il contagio, facendo il possibile con le forze e tutti gli strumenti a nostra disposizione».

Prosegue il primo cittadino: «Mi domando se le figure preposte al governo in Europa stiano facendo altrettanto per favorire e incentivare la ricerca».

Ghilardi aggiunge: «Credo che a livello europeo si debbano concentrare gli sforzi, le risorse umane ed economiche, su un’unica azione congiunta di ricerca per la cura: identificare le eccellenze nel campo, unire le risorse e mettere in campo una missione europea per la ricerca scientifica sulla terapia contro il coronavirus».

Il sindaco spiega: «Così anche i nostri sacrifici non saranno spesi invano. Se, in un primo momento, la diffusione del virus nella sola nazione italiana non valeva l'impegno dell’Europa, ora è l’Europa tutta a essere in emergenza».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine termina: «Le nostre azioni come amministratori comunali sono state più che immediate; nel nostro caso specifico, realizzate anche senza attendere direttive superiori a tutela dei nostri cittadini. Auguro che vi sia la stessa preoccupazione e solerzia nel governo italiano e in Europa per la cura e il vaccino, che sono l’unica, vera, definitiva soluzione».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Milano e in Lombardia: le prime previsioni

  • Milano, si tuffa nel Naviglio asciutto per scappare dalla polizia e si rompe una gamba

  • Autostrada A4 bloccata tra Milano e Bergamo, controlli per il coronavirus: la coda è infernale

  • Coronavirus, il contagio non si ferma: Milano sfonda quota 3mila, in Lombardia +2.400 casi

  • "Contagi nascosti e lavoratori senza mascherine": denunciata la Fondazione Don Gnocchi. La replica: "Falsità"

  • Milano, volanti all'inseguimento di uno scooter: finisce con un incidente e un arresto

Torna su
MilanoToday è in caricamento