Cinisello BalsamoToday

Odg sulla Segre, Ghilardi: «Sinistra fa falsa propaganda e genera insulti e diffamazioni»

Il sindaco Giacomo Ghilardi interviene nella polemica che ruota intorno all'ordine del giorno urgente presentato da PD e "Cinisello Balsamo Civica" in consiglio comunale in solidarietà di Liliana Segre, ma che non è stato discusso in aula

Il sindaco Giacomo Ghilardi

Il sindaco Giacomo Ghilardi interviene nella polemica che ruota intorno all'ordine del giorno urgente presentato da PD e "Cinisello Balsamo Civica" in consiglio comunale in solidarietà di Liliana Segre, ma che non è stato discusso in aula, e rimandato a data da destinarsi, per volontà di Lega e Forza Italia.

Se da una parte la polemica è stata sollevata dal centrosinistra, dall'altra la Lega respinge gli attacchi e ora interviene in prima persona il primo cittadino che intende mettere chiarezza.

Così Ghilardi: «Non c'è nessuno scontro, ma solo l'ennesima falsa propaganda della sinistra nel tentativo di generare insulti e diffamazioni. Condanno ogni atto di violenza e minaccia in particolare antisemitismo e negazionismo nei confronti del popolo ebraico e della senatrice Liliana Segre a cui va la mia più totale solidarietà».

Prosegue il sindaco: «Condanno con forza anche il becero tentativo del segretario metropolitano del Pd, malamente imbeccato dai soldatini locali, di strumentalizzare e stravolgere i fatti avvenuti lunedì in consiglio comunale».

Ghilardi continua: «La maggioranza, condividendo in pieno l'argomento, ha invitato più volte la sinistra a condividere anche il testo scritto con tutte le parti presenti. E’ stato chiaro l’intento provocatorio, allo scopo di non volerlo realmente discutere, ma solo produrre un comunicato diffamatorio che ha scatenato per l'ennesima volta insulti, offese e diffamazioni nei confronti della maggioranza su fatti falsi».

Per il sindaco questa è «una vera e propria campagna di odio che la sinistra sta conducendo ormai da tempo nel tentativo invano di recuperare consensi».

Ghilardi aggiunge: «Certi valori non sono solo di una parte politica, ma patrimonio di tutti. Come già dichiarato in altre sedi ,io e tutta la maggioranza, saremo presenti alla manifestazione che si terrà il 10 dicembre a Milano dando pieno sostegno alla senatrice Segre. Una colonna portante della nostra memoria storica che in alcun modo merita di ricevere messaggi di odio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Smog, livelli di pm10 ancora alti: blocco totale delle auto a Milano domenica 2 febbraio

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

  • Omicidio stradale, Michele Bravi chiede 1 anno e mezzo di reclusione come patteggiamento (pena sospesa)

Torna su
MilanoToday è in caricamento