Cinisello BalsamoToday

Traporto pubblico, taglio delle linee ATM a Cinisello, M5S: «Ghilardi ci sono alternative?»

Il MoVimento 5 Stelle lancia l'allarme sulla futura soppressione della linea ATM 728, facente parte di un piano di riorganizzazione che prevede la modifica di altre linee che transitano dalla città (702, 712, 729, 727) oltre alla cancellazione della Z229

L'allarme lanciato da M5S ripone l'attenzione sul trasporto pubblico locale

Il MoVimento 5 Stelle di Cinisello Balsamo lancia l'allarme sulla futura soppressione della linea ATM 728, previsto nel piano  presentato dell'agenzia del trasporto pubblico locale di Città Metropolitana di Milano, Monza, Pavia e Lodi, nel quale si parla anche di modifiche strutturali della linea 702 (diventerà 700 e non passerà più dal centro di Cinisello Balsamo), la modifica della 712 (non passerà più dal rione Robecco), della 729 (scompare l'interscambio con la linea 31 e non fermerà più nei quartieri di via Trieste e Monfalcone) e della 727 e anche la soppressione della Z229, operata da Autoguidovie, che passa da viale Fulvio Testi e che parte da Monza.

Il taglio della linea 728 farà male in particolar modo al rione cinisellese Campo dei Fiori che sarà, in tal caso, lasciata senza quell'importante mezzo pubblico e il M5S chiede delle risposte concrete al sindaco Giacomo Ghilardi.

Così i pentastellati che parlano del trasporto pubblico a tutto tondo: «Le domande sulle linee urbane sono tante e saranno rivolte anche ad ATM. Ad esempio quando verranno fatti transitare sulla nostra città autobus euro 6 di ultima generazione o almeno uno di quelli elettrici ricoverati nel deposito di San Donato (se ne contano ben 40 nuovi)?».

Proseguno i grillini: «Se hanno la facoltà di decidere assieme a Città Metropolitana quali linee sopprimere qui da noi, saranno anche in grado di mandare in periferia non soltanto veicoli altamente inquinanti acusticamente, per non parlare delle emissioni velenose che dall'alto dello scarico posteriore finiscono direttamente sui balconi di noi poveri cinisellesi in gabbia».

E ancora: «Una situazione drammatica, una storia dell'uomo preistorica; sembriamo partecipare ancora a quell'Italia postbellica, di quelle foto in bianco e nero degli anni '50, storditi dal benessere introdotto dal piano Marshall. E naturalmente il disagio non si conta».

Tutte queste modifiche sono state presentate nel piano ai Comuni interessati che hanno a loro volta fatto le loro osservazioni. I nodi tra poco verranno al pettine il MoVimento 5 Stelle sta vigilando sull'evolversi della situazione che riguarda la vita quotidiana di tantissimi pendolari di Cinisello Balsamo.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Video

    Sesso, cibo e pane in cambio di una dose: con i carabinieri tra i "fantasmi" di Rogoredo. Video

  • Video

    Inter-Psv 1-1, video gol e highlights: Icardi non basta, i nerazzurri fuori dalla Champions

  • Cronaca

    Milano, follia nella scuola elementare: maestro preso a pugni in faccia dallo zio di un bimbo

  • Incidenti stradali

    Incidente sull'A8, camion si schianta, sfonda guard rail e finisce nella carreggiata opposta

I più letti della settimana

  • Selvaggina, idromele: a Milano arriva Valhalla, il primo ristorante vichingo d'Italia

  • Incidente sull'A8, camion si schianta, sfonda guard rail e finisce nella carreggiata opposta

  • Milano apre un nuovo Esselunga: ecco come sarà il superstore

  • Tragedia al concerto del trapper milanese Sfera Ebbasta: sei morti e otto feriti gravi

  • Blocco del traffico a Milano da venerdì 7 dicembre: superati i limiti polveri sottili (PM10)

  • Fabrizio Corona aggredito al bosco della droga di Rogoredo

Torna su
MilanoToday è in caricamento