Cinisello BalsamoToday

Paura a Cinisello Balsamo per una sparatoria: agguato in strada, un ferito e 'caccia all'uomo'

Da una Fiat 500, con a bordo almeno tre persone, hanno esploso diversi colpi di pistola

A Milano e in provincia si spara, si fanno agguati col piombo. Dopo i recenti agguati di piazzale Loreto e Canegrate - tre morti in tutto - lunedì sera è toccato a Cinisello Balsamo, comune attiguo alla grande metropoli.

Si è trattato di un assalto in piena regola, secondo le prime informazioni della polizia. A pagarne le conseguenze è un ragazzo egiziano di ventotto anni ferito alla schiena e ad una gamba. Intorno alle ventidue e trenta, mentre la vittima passeggiava in compagnia di un'altra persona rimasta illesa lungo via Abramo Lincoln, da una Fiat 500, con a bordo almeno tre persone, hanno esploso diversi - forse sette - colpi di pistola contro di lui. Il nordafricano, con precedenti penali per droga, si è accasciato a terra mentre l'auto - come da 'copione' - è andata via a forte velocità.

Sul posto sono intervenute le forze dell'ordine - polizia e carabinieri - e il 118, avvertiti dai residenti che hanno sentito i colpi di arma da fuoco. Sentite le varie testimonianze, è subito scattata la 'caccia' al comando della '500'. Le ricerche non sono durate a lungo perché poco dopo la sparatoria una vettura del tutto simile - che stando alle prime ipotesi dovrebbe essere la stessa - è stata data alle fiamme in una via poco trafficata di Cinisello. Una mossa che cambia il 'copione' ma che in qualche modo piò servire ad indirizzare le indagini.

Gli investigatori si sbilanciano nell'ipotizzare che l'agguato possa essere nato per questioni legate allo spaccio di droga. Sembra infatti che il ferito - trasportato al Niguarda, secondo la polizia è in pericolo di vita - sia noto come pusher tuttora in 'attività'. La ricerca dei responsabili è proseguita per tutta la notte.

AMBULANZE, PROIETTILI E SIRENE: IL VIDEO E LE FOTO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Smog, livelli di pm10 ancora alti: blocco totale delle auto a Milano domenica 2 febbraio

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

  • Omicidio stradale, Michele Bravi chiede 1 anno e mezzo di reclusione come patteggiamento (pena sospesa)

Torna su
MilanoToday è in caricamento