Cinisello BalsamoToday

Violenza contro le donne, arriva "Barbablù 2.0, i panni sporchi si lavano in famiglia"

Sempre alta l'attenzione del Comune sul tema della violenza sulle donne, che prosegue ben oltre la tradizionale giornata internazionale di novembre vista la gravità del fenomeno. Sabato 9 febbraio 2019 alle ore 20.30, al Pertini si terrà lo show teatrale "Barbablù 2.0"

Una scena della rappresentazione teatrale di "Barbablù 2.0"

Sempre alta l'attenzione dell'amministrazione comunale sul tema della violenza sulle donne, che prosegue ben oltre la tradizionale giornata internazionale di novembre vista la gravità del fenomeno, purtroppo sempre attuale, sabato 9 febbraio 2019 alle ore 20.30, in auditorium del Pertini si terrà lo spettacolo teatrale "Barbablù 2.0, i panni sporchi si lavano in famiglia", di Magdalena Barile con Antonio Grazioli e Laura Negretti.

"Barbablù 2.0" è uno spettacolo che affronta una tematica sociale di forte attualità come la violenza sulle donne e in modo particolare la violenza domestica.

Si parte dalla famosissima favola di Barbablù, scardinando però il punto di vista e aggiornando tutto al XXI secolo; la prima scelta è stata quella di ambientare il lavoro in una ricca provincia del nord di questo paese, evitando l'alibi della povertà, della dislocazione geografica e dell'ignoranza.

"Barbablù 2.0" è anche e soprattutto la storia di un viaggio nella testa di una donna. La ricerca di un'identità forte che si è persa, sfilacciata fra violenze e soprusi che sono diventati la norma.

Come in un giallo, la protagonista si troverà a ricostruire la dinamica di un omicidio, il suo, arrivando alla consapevolezza finale e terribile di esserne stata complice.

Uno spettacolo che inizia con atmosfere molto comedy che lentamente scivolano nel thrilling, per chiudersi poi con un finale sorprendente.

L'assessore alla cultura, identità e pari opportunità Daniela Maggi spiega: «Le notizie di femminici purtroppo sono all'ordine del giorno. Le cronache ci riportano scene di violenza inaudita. Mai come in questi momenti le istituzioni e i cittadini devono essere uniti nel sostenere iniziative di prevenzione e contrasto».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Termina l'assessore: «Con questo interessante spettacolo desideriamo proporre un ulteriore momento di attenzione e un occasione di riflessione perché non si rimanga indifferenti a questo dramma».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

  • Ogni quanto bisogna pesarsi?

  • Bonus bici valido a Milano, l'elenco dei Comuni: ecco come richiederlo

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: 29 morti e 84 nuovi casi ma pochi tamponi

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: tamponi quasi 'spariti', dati ininfluenti

Torna su
MilanoToday è in caricamento