Cinisello BalsamoToday

I cinisellesi Bernardo Aiello e Mauro Gliatta insigniti del titolo "Cavaliere della Repubblica“

Nella mattinata di martedì 25 giugno hanno ricevuto il prestigioso titolo di “Cavaliere Ordine al Merito della Repubblica Italiana” il comandante di stazione dei carabinieri Bernardo Aiello e Mauro Gliatta. La premiazione è avvenuta presso l'Istituto dei Ciechi

Bernardo Aiello vicino al sindaco Giacomo Ghilardi con il prestigioso titolo

La cerimonia si è svolta nella mattinata di martedì 25 giugno a Milano presso la Sala Barozzi dell'Istituto dei Ciechi alla presenza del prefetto di Milano Renato Saccone, del questore di Milano Sergio Bracco, e per il Comune di Cinisello Balsamo, del sindaco Giacomo Ghilardi e del vice sindaco con delega alla polizia locale Giuseppe Berlino.

Hanno ricevuto il prestigioso titolo di “Cavaliere Ordine al Merito della Repubblica Italiana” il comandante di stazione dei carabinieri Bernardo Aiello e Mauro Gliatta.

Bernardo Aiello, divenuto comandante di stazione a Cinisello Balsamo nel 2007, promosso luogotenente nel 2013, è una figura significativa della città, amato dai suoi concittadini, un uomo del quotidiano capace di leggere le situazioni e sostenere le istituzioni.

Un rappresentante delle forze dell’ordine che è sempre stato, in tutti i suoi anni di servizio, al fianco delle persone sia come istituzione che come cittadino, consapevole che la sicurezza in città debba prima di tutto essere uno spirito personale. Qualità riconosciute appieno dall'amministrazione comunale che nel 2012 gli ha conferito l'onorificenza cittadina “Spiga d'oro”.

Giacomo Ghilardi, presente al conferimento dei titoli, commenta: «Aiello è un uomo di grande dedizione al dovere il cui operato è riconosciuto da tutta la cittadinanza. Un punto di riferimento per i suoi collaboratori con cui ha saputo instaurare un rapporto di fiducia e familiarità».

Termina il primo cittadino: «Questo meritato riconoscimento attribuito a lui e a Mauro Gliatta dal Presidente della Repubblica è motivo d'orgoglio per la nostra comunità».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Smog, livelli di pm10 ancora alti: blocco totale delle auto a Milano domenica 2 febbraio

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

  • Omicidio stradale, Michele Bravi chiede 1 anno e mezzo di reclusione come patteggiamento (pena sospesa)

Torna su
MilanoToday è in caricamento