Cinisello BalsamoToday

Scoperta una discoteca abusiva in città, vendeva cocktail "taroccati"

A Cinisello è stata scoperta una discoteca abusiva che, oltre a esercitare l’attività senza i permessi necessari, vendeva cocktail “tarocchi” usando liquori di seconda scelta e spacciandoli per grandi marche

Cocktail "tarocchi" venduti ai clienti

Nel weekend, in un’operazione congiunta dei carabinieri di Cinisello Balsamo e Sesto San Giovanni è stata scoperta una discoteca abusiva nella periferia cinisellese che, oltre a esercitare l’attività senza i permessi necessari, vendeva cocktail “tarocchi” usando liquori di seconda scelta e spacciandoli per grandi marche (attraverso il metodo del travaso di liquore nelle bottiglie etichettate).

Nei guai, a seguito di un’operazione di controllo del territorio che ha visto entrare in azione anche i Nas, sono finiti i due barman della piccola discoteca abusiva di via Pasteur e il titolare, un egiziano di 35 anni.

Tutti sono stati denunciati ed è scattata una pesantissima multa da 60.000 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

  • Omicidio stradale, Michele Bravi chiede 1 anno e mezzo di reclusione come patteggiamento (pena sospesa)

  • Riapre corso Plebisciti: via libera alle auto dal 29 gennaio, come cambiano i mezzi Atm

Torna su
MilanoToday è in caricamento