Cinisello BalsamoToday

Votato all'unanimità un odg sui giovani che parla di droghe, malattie sessuali e alcool

Giovedì 7 novembre si è svolta una seduta del consiglio comunale ed è stato votato all'unanimità un ordine del giorno dal titolo "Emergenza adolescenza: prevenzione e informazione sulle droghe, malattie sessualmente trasmissibili e alcool"

Il consiglio comunale ha votato all'unanimità l'odg presentato dalla Lega

Nella serata di giovedì 7 novembre si è svolta una seduta del consiglio comunale a Cinisello Balsamo ed è stato discusso un importante ordine del giorno dal titolo "Emergenza adolescenza: prevenzione e informazione sulle droghe, malattie sessualmente trasmissibili ( MST/IST) e alcool", presentato dalla consigliere comunale Maria Concetta Raho della Lega e votato all'unanimità da tutto il consiglio comunale.

Proprio Raho spiega i motivi che l'hanno portata alla presentazione dell'odg: «Sono temi molto delicati, i giovani meritano tutta la nostra attenzione e soprattutto hanno il diritto di avere degli strumenti concreti per una maggiore consapevolezza sui rischi che possono correre».

Prosegue Raho: «I temi messi in discussione sono stati davvero tanti e soprattutto molto delicati, ma che meritavano la massima condivisione, sensibilità e attenzione. Essere riusciti, per la prima volta, a trattare temi rivolti ai nostri giovani come alcool e droghe, ma soprattutto un tema come la prevenzione sulle malattie sessualmente trasmissibili, in un contesto come il consiglio comunale è stato sicuramente un evento nuovo se non addirittura un vero atto di coraggio».

La consigliera del Carroccio continua: «Personalmente ringrazio il gruppo Lega per il supporto profuso, il sindaco Giacomo Ghilardi che ha sostenuto questo progetto dimostrando anche in questo caso una sensibilità straordinaria, il capogruppo della Lega Cristiano Fumagalli che ha non solo creduto in questo progettom ma che ha dato piena autonomia nella gestione dell'odg».

E ancora: «Si ringrazia l'intera la giunta, in special modo l'assessore Gabriella Fumagalli e naturalmente tutta la maggioranza che ha, senza remore e preclusioni accettato la presentazione e la discussione di questo ordine del giorno».

Raho aggiunge: «Come già detto in precedenza, il documento è stato votato all'unanimità e data l'importanza di questo atto, per il bene dei nostri giovani e dell'intera comunità, abbiamo raccolto il contributo dei consiglieri di minoranza nella stesura conclusiva dell'atto».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine termina: «Concludo dicendo che, il senso di responsabilità ha prevalso e questo è un avvenimento importante perchè per una volta le divisioni politiche sono passate in secondo piano. Ora si cercherà di realizzare, con le dovute tempistiche, i progetti descritti e riportati in questo documento».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, 'paziente covid positivo' attraversa la città con flebo e ossigeno: la performance

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Incidente a Carpiano, scontro tra due auto piene di bambini: bimba di 7 mesi grave

  • Milano, ancora spari in via Creta: ragazzo di 32 anni gambizzato durante la notte, le indagini

  • Tragedia a Pero, bambino di 5 anni muore soffocato mentre mangia una brioche in casa

  • Maltempo a Milano, violenta grandinata nel pomeriggio di venerdì: diversi allagamenti

Torna su
MilanoToday è in caricamento