Cinisello BalsamoToday

Fermate M5, Trezzi: «Non bisogna perdere tempo, del Bassini discuteremo più avanti»

L'ex sindaco cinisellese: «La proposta è buona e le modifiche sono state presentate anche a me per la prima volta. Credo però che si debba accelerare senza fare battaglie politiche o di principio: sulla fermata del Bassini poi ci sarà tempo per far valere la posizione di Cinisello»

La consigliera comunale del PD Siria Trezzi

Presente all'incontro di aggiornamento sullo stato di avanzamento del progetto di fattibilità tecnico-economica, tenutosi a Palazzo Marino nella giornata di giovedì 9 agosto, c'era anche l'ex sindaco di Cinisello Balsamo nel ruolo istituzionale di consigliere alla mobilità per Città Metropolitana (oltre che di consigliere comunale del Partito Democratico).

A raccogliere un suo importante commento è stato il quotidiano il Giorno. Importante anche perché l'ex sindaco cinisellese ha seguito da vicino tutto l'iter del progetto dalla sua nascita.

Così Siria Trezzi: «I tempi sono stretti, entro autunno bisogna chiudere lo studio di fattibilità e presentare il progetto definitivo al Governo».

Prosegue l'ex primo cittadino: «L'opportunità va presa, questa è un'occasione da non lasciarsi sfuggire: per questo non bisogna perdere tempo».

Poi aggiunge: «Non credo sia utile fermarsi ora perché rischiamo di far saltare il banco. La proposta è buona e le modifiche sono state presentate anche a me per la prima volta. Credo però che si debba accelerare senza fare battaglie politiche o di principio: sulla fermata del Bassini poi ci sarà tempo per far valere la posizione di Cinisello».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine chiude: «Io, in coerenza con quanto fatto nei 5 anni passati, sono dalla parte di Cinisello e dei cinisellesi. Serve il via libera anche di Cinisello per non perdere terreno utile».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, passante insegue un rapinatore in metro e con un pugno lo riduce in coma

  • Incidente a Milano, scontro tra monopattino e auto: cade e sfonda il parabrezza, uomo in coma

  • Milano, paura sul tram: minaccia i passeggeri con un coltello, aveva anche cinque forbici

  • Milano, esplosione in piazzale Libia: è uno chef de rang il 30enne intubato al Niguarda

  • Milano, esplosione in un palazzo di piazzale Libia: crolli nelle case e feriti. Grave un 30enne

  • Follia sul bus Atm, "sgridato" per la bici a bordo: sfonda il vetro e aggredisce l'autista

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento