Cinisello BalsamoToday

Bando per le periferie, ecco i progetti per i quartieri Cornaggia, Villa Rachele e Crocetta

Gli obiettivi: recupero di Cascina Cornaggia, creazione del ponte ciclopedonale e il potenziamento delle ciclabili tra Crocetta e Rondinella, la riqualificazione della scuola Bauer e l'attivazione del Progetto di Comunità tra i quartieri

Le zona interessate dal bando a Cinisello

Il progetto “Rigenerazione urbana nel Nord Milano”, presentato dai Comuni di Cinisello Balsamo e Sesto San Giovanni insieme a Milano, è stato inserito da Città Metropolitana nella delibera di candidatura al bando nazionale per la riqualificazione delle periferie.

Il progetto, redatto congiuntamente dai due Comuni del Nord Milano e dal valore complessivo di 12 milioni di euro, prevede diversi interventi.

Quelli che riguardano Cinisello Balsamo prevedono il recupero architettonico e la riqualificazione urbana con funzioni sociali della Cascina Cornaggia, la realizzazione del ponte ciclopedonale e il potenziamento delle piste ciclabili connesse tra il quartiere Crocetta e il quartiere Rondinella, la riqualificazione sociale della scuola Bauer nel quartiere Villa Rachele e l’attivazione del Progetto di Comunità tra i quartieri che si strutturano lungo il viale Fulvio Testi/SS36.

I progetti del Nord Milano sono stati selezionati dalla Città Metropolitana all’interno di una più ricca ed articolata proposta progettuale (sviluppata dai Comuni di Cinisello Balsamo e Sesto San Giovanni) che, grazie al supporto tecnico del PIM, ha saputo tenere insieme i contenuti del Piano Strategico della Città Metropolitana di Milano (recentemente approvato) e gli obiettivi del Bando ministeriale.

«L’idea di progetto – ha commentato l’assessore all’urbanistica di Cinisello Balsamo Maurizio Cabras –, si fonda sulla radicale reinterpretazione dei “significati” e delle “funzioni” dei quartieri e dell’asse urbano del Fulvio Testi e della SS36».

Prosegue Cabras: «Un modello di sviluppo urbano sul quale si è strutturato e rafforzato nel tempo un processo di periferizzazione, non solo di scala metropolitana tra il centro della città capoluogo e i Comuni contermini, ma anche di scala locale tra i centri storici dei diversi comuni e i quartieri periferici di più recente formazione».

Così il sindaco Siria Trezzi (parlando anche per la sua collega di Sesto San Giovanni): «Il bando nazionale sulla riqualificazione delle periferie è un’occasione imperdibile per dare un nuovo volto a luoghi importanti della città, risolvendo problemi difficilmente affrontabili da una singola amministrazione comunale».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chiude Trezzi: «Siamo convinte che il grande lavoro svolto dagli uffici dei Comuni, che in tempi rapidi hanno elaborato un progetto serio e di qualità, e il supporto della Città Metropolitana daranno grandi chance per accedere ai finanziamenti nazionali».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, passante insegue un rapinatore in metro e con un pugno lo riduce in coma

  • Incidente a Milano, scontro tra monopattino e auto: cade e sfonda il parabrezza, uomo in coma

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

  • Non è affatto detto che Milano torni a essere quella di prima

  • Rapinatore bloccato con un pugno in faccia da un passeggero: fermato e liberato 24 ore dopo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento