Cinisello BalsamoToday

Proseguono i cantieri sulla rete fognaria, il cronoprogramma di via Dante e Rinascita

I lavori sulla rete fognaria si sono resi necessari per risolvere problemi strutturali, quali le numerose crepe lungo le tubazioni, dovute sia a cedimenti avvenuti nel corso del tempo sia all’azione delle radici delle piante

Proseguono fino a settembre i lavori sulla rete fognaria

I lavori a cura di Cap Holding avviati a fine giugno sulla rete fognaria in viale Rinascita e sull'acquedotto in via Dante sono proseguiti regolarmente per tutto il mese di agosto, consentendo di portare a completamento le prime fasi su viale Rinascita.

Attualmente il cantiere di fognatura interessa il tratto finale di viale Rinascita, da via Casati a via Cadorna, e il primo tratto di via Beato Carino. Anche il cantiere di acquedotto su via Dante procede come da programma: è stata posata la nuova condotta nel tratto compreso tra via Libertà a via Manzoni, e si sta lavorando al tratto tra via Manzoni e via Trento; qui la previsione è di terminare la posa entro la metà di settembre, per poi procedere fino all'incrocio con via Trento.

A seguire i lavori interesseranno l'ultimo tratto di via Dante fino al civico 90. Nel frattempo si stanno eseguendo tutti i controlli di potabilità previsti dalla normativa e, non appena saranno disponibili gli esiti, si provvederà ad allacciare le utenze alla nuova rete: avendo predisposto durante la prima parte dello scavo tutto il necessario per gli allacci, questa fase del lavoro richiederà scavi più contenuti e avrà minori impatti sulla viabilità.

I lavori sulla rete fognaria si sono resi necessari per risolvere problemi strutturali, quali le numerose crepe lungo le tubazioni, dovute sia a cedimenti avvenuti nel corso del tempo sia all’azione delle radici delle piante.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quelli sull'acquedotto sono finalizzati a ridurre le perdite d’acqua. Il valore dell’opera ammonta a circa un milione e duecentomila euro, la spesa in questione è interamente coperta dal Gruppo CAP.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Incidente a Milano, scontro tra monopattino e auto: cade e sfonda il parabrezza, uomo in coma

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

  • Non è affatto detto che Milano torni a essere quella di prima

  • Rapinatore bloccato con un pugno in faccia da un passeggero: fermato e liberato 24 ore dopo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento