Cinisello BalsamoToday

Trezzi: «A Cinisello il tracciato M5 si snoderà lungo viale Fulvio Testi sino a viale Brianza»

Il sindaco cinisellese dopo l'incontro sul prolugamento della M5: «Nelle soluzioni in superficie o a raso verranno affrontate le criticità generate dalle principali intersezioni viabilistiche esistenti: Ferri-Partigiani, Fulvio Testi-Clerici e l’intero viale Fulvio Testi»

Procedono gli incontri per dare il là al prolugamento della lilla fino a Monza

Dopo l'incontro tra i sindaci tenutosi lunedì 31 luglio interviene il sindaco cinisellese (nonchè consigliera delegata alla mobilità della Città Metropolitana) Siria Trezzi.

Così la prima cittadina: «Nel territorio di Cinisello Balsamo il tracciato M5 si snoderà lungo viale Fulvio Testi sino a viale Brianza con una serie di fermate finalizzate a migliorare la connessione con alcuni poli di interesse quali il Parco Nord, l'ospedale Bassini, i quartieri Rondinella e Crocetta e Cornaggia».

Prosegue il sindaco: «In entrambe le soluzioni (in superficie o a raso) verranno affrontate le criticità generate dalle principali intersezioni viabilistiche esistenti: Ferri-Partigiani a Cinisello Balsamo, Fulvio Testi-Clerici a Sesto San Giovanni e l’intero viale Fulvio Testi (SP.5)».

Entra nel merito anche l'assessore alla viabilità cinisellese Ivano Ruffa: «Dopo la riunione di lunedi a Palazzo Marino con il sindaco Sala e le altre amministrazioni arriva un passaggio importante di conferma del percorso intrapreso per portare la M5 fino a Cinisello e poi verso Monza».

Ancora Ruffa: «Un grande progetto per infrastrutturare i trasporti e i collegamenti diretti di Cinisello con Milano e Monza. Una grande occasione per riqualificare l'asse della sp5 lungo viale Fulvio Testi».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poi Ruffa chiude creando suspance, proprio dopo giorni di dibattito online su cui si parla di piazza Gramsci, tra nostalgici di una piazza senza più cemento e con molto più verde: «Cinisello cresce, progetti importanti e arriva anche piazza Gramsci». Chissà cosa intende, se una riqualificazione generale (tanto attesa pure quella) o una possibile riconversione a verde. Diventerà argomento da campagna elettorale pure questo?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, passante insegue un rapinatore in metro e con un pugno lo riduce in coma

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Incidente a Milano, scontro tra monopattino e auto: cade e sfonda il parabrezza, uomo in coma

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

  • Non è affatto detto che Milano torni a essere quella di prima

  • Cinque trattorie milanesi da provare a Milano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento