Cinisello BalsamoToday

M5S saluta e ringrazia Scalzotto, Dalla Costa entra già "nella parte"

Il MoVimento 5 Stelle saluta e ringrazia l'ex consigliere Fabio Scalzotto e accoglie il sostituto Giancarlo Dalla Costa: «Continuità nell'impegno per la democrazia partecipata, trasparenza e sostenibilità ambientale»

Il MoVimento 5 Stelle saluta l'avvicendamento dei consiglieri

Dopo l’annuncio e il passaggio in consiglio comunale avvenuto lunedì 29 settembre sono state depositate le dimissioni da consigliere comunale del Movimento 5 Stelle di Cinisello Balsamo da parte di Fabio Scalzotto, «dettate dal sopraggiungere di impegni personali gravosi ma bellissimi» come conferma un comunicato stampa dei pentastellati.

«Con piena coscienza del fatto di non poter più  dedicare  così tanto tempo per lo svolgere delle mansioni che gli erano state conferite, ha deciso di farsi da parte».

Da qui il saluto della base del partito: «Il gruppo cittadino ringrazia sentitamente l’amico e l’attivista Fabio per il lavoro svolto in consiglio e fuori, legato al mondo della cultura e del sociale, augurandogli il futuro migliore possibile per la nuova avventura personale».

E poi c’è il benvenuto al neo consigliere: «Diamo il benvenuto al sostituto, Giancarlo Dalla Costa, neo consigliere del Movimento 5 Stelle di Cinisello Balsamo, con la certezza della continuazione del lavoro fin qui svolto e per l'affermazione dei principi di democrazia partecipata, trasparenza e sostenibilità ambientale».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Proprio il debutto di Dalla Costa nel parlamentino cittadino l’ha visto fronteggiare il duro dibattito nel parlamentino cittadino per l’aumento dell’addizionale Irpef: «Abbiamo tentato di fermare l'aumento dell'Irpef che costerà a pensionati e lavoratori di Cinisello Balsamo ben 910.000 euro. Bravi Pd e Sel: meglio mettere le mani nel portafogli dei cittadini anziché cercare di ridurre le spese».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Autostrade, confermato lo sciopero domenica 9 e lunedì 10 agosto: le cose da sapere

  • Milano, paga 15 euro ed esce dall'Esselunga con 583 euro di spesa: "Sono sudcoreana"

  • Milano, violenta rissa in strada: il video choc dei residenti che seguono tutto dalle finestre

  • Bollettino coronavirus Milano: trovate altre 16 persone infette, risalgono i ricoveri

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia: +118 contagi, +5 morti, aumentano ancora ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento