Cinisello BalsamoToday

Ghezzi contro "superman" Ghilardi: «Le armi alla polizia non sono solo farina del tuo sacco»

Ghezzi si rivolge direttamente a Ghilardi: «Non funziona così caro sindaco: a lei l'onore di aver portato a termine il progetto, ma citare solamente le firme da voi raccolte, senza alcun riferimento al percorso amministrativo precedente è quanto meno scorretto»

Luca Ghezzi, consigliere comunale del Partito Democratico

L'ex vice sindaco ed ex assessore alla polizia locale Luca Ghezzi (ora consigliere comunale del PD all'opposizione), dopo la notizia della consegna delle armi da fuoco agli agenti della polizia locale di Cinisello Balsamo, ci tiene a dire la propria, replicando alle parole di giubilo dell'attuale primo cittadino Giacomo Ghilardi.

Così Ghezzi: «La polizia locale di Cinisello Balsamo è armata! Cinisello non è più l'unico Comune della Lombardia con la polizia locale disarmata. Il sindaco Ghilardi ha portato a conclusione l'iter iniziato due anni fa dalla giunta precedente con l'approvazione in consiglio comunale l'11 aprile del 2016 del documento con le linee guida sulla sicurezza della città e dei cittadini e del successivo regolamento per l'armamento del corpo della polizia locale, approvato nel febbraio 2017».

Ghezzi replica al sindaco: «Leggendo il post del sindaco sembra che sia tutta farina del suo sacco, di quello della sua maggioranza e del suo vice sindaco Giuseppe Berlino».

L'accusa è chiara: «Stranamente, siccome il progetto è andato a buon fine e non ci sono state lamentele degne di considerazione, i meriti sono dei nuovi amministratori. Laddove, invece, i decibel della protesta salgono oltre soglia, i demeriti sono di chi amministrava prima».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ghezzi si rivolge direttamente a Ghilardi: «E non funziona così caro sindaco: a lei l'onore di aver portato a termine il progetto, ma citare solamente le firme da voi raccolte, senza alcun riferimento al percorso amministrativo precedente è quanto meno scorretto! E soprattutto nessuno nasce Superman e così bravo da portare a termine in 120 giorni un progetto storicamente complicato. Alla nostra polizia locale, sempre dalla parte dei cittadini, i nostri auguri di buon lavoro».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Autostrade, confermato lo sciopero domenica 9 e lunedì 10 agosto: le cose da sapere

  • Milano, paga 15 euro ed esce dall'Esselunga con 583 euro di spesa: "Sono sudcoreana"

  • Milano, violenta rissa in strada: il video choc dei residenti che seguono tutto dalle finestre

  • Bollettino coronavirus Milano: trovate altre 16 persone infette, risalgono i ricoveri

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia: +118 contagi, +5 morti, aumentano ancora ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento