Cinisello BalsamoToday

Stretta sui venditori abusivi, controlli della polizia locale e sequestri continui nei mercati

L'assessore Berlino spiega: «Sembra che i costanti controlli avvenuti in quest'ultima settimana stiano determinando una decrescita di tale fenomeno, tanto che stavolta è stato fermato un solo soggetto a cui è stata sequestrata merce per circa 50 kg tra frutta e verdura»

Le casse di frutta e verdura sequestrate durante l'ultima operazione della polizia locale

Proseguono i controlli nei mercati cittadini di Cinisello Balsamo contro il fenomeno dei venditori abusivi. L'ultimo in ordine temporale è andato in scena nella mattinata di venerdì 6 luglio nerl mercato di Balsamo, con gli agenti della polizia locale che hanno sequestrato circa 50 chili di merce che stava per essere venduta illegalmente.

A raccontare l'operazione è il neo assessore alla polizia locale Giuseppe Berlino: «Così come successo nei giorni scorsi, sono continuati i controlli della polizia locale presso i mercati cittadini, tesi a contrastare la vendita abusiva di generi alimentari e non».

Analizza Berlino: «Sembra che i costanti controlli avvenuti in quest'ultima settimana stiano determinando una decrescita di tale fenomeno, tanto che stavolta è stato fermato un solo soggetto a cui è stata sequestrata merce per circa 50 kg tra frutta e verdura, che si vanno ad aggiungere agli oltre 150 kg già sequestrati nei giorni scorsi e che saranno anch'essi devoluti in beneficenza, come sempre accaduto dopo tali interventi, alle associazioni cittadine che si occupano di povertà e persone in difficoltà».

Chiude l'assessore con i ringraziamenti di rito: «Un plauso va agli agenti della polizia locale per il lavoro svolto».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma c'è anche chi ironizza per come si esulta dopo questo tipo di operazione. E' il caso dell'ex assessore del Pd Ivano Ruffa: «Una volta la nostra Cinisello Balsamo era famosa per i ritrovamenti di ingenti quantità di droga e per i conseguenti arresti. Ora ci vantiamo dei ritrovamenti di frutta esotica di prima scelta».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Autostrade, confermato lo sciopero domenica 9 e lunedì 10 agosto: le cose da sapere

  • Milano, paga 15 euro ed esce dall'Esselunga con 583 euro di spesa: "Sono sudcoreana"

  • Milano, violenta rissa in strada: il video choc dei residenti che seguono tutto dalle finestre

  • Disavventura per una famiglia di Milano, trova la casa delle ferie devastata e occupata

  • Bollettino coronavirus Milano: trovate altre 16 persone infette, risalgono i ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento