Cinisello BalsamoToday

Sequestro sacchetti di plastica, Ghilardi: «Ottima collaborazione tra Torino e Cinisello»

Così il primo cittadino: «L'operazione è stata condotta dagli agenti cinisellesi su segnalazione della polizia locale di Torino. perché quest'ultima aveva sorpreso un uomo intento a vendere agli ambulanti del mercato torinese la merce irregolare»

I bancali contenenti i sacchetti irregolari rinvenuti a Cinisello

Dopo il blitz della polizia locale di Cinisello Balsamo in un capannone dove sono stati sequestrati 3,6 milioni di sacchetti della spesa non a norma e non biodegradabili per un valore di oltre 60.000 euro, arrivano i complimenti da parte del sindaco Giacomo Ghilardi.

Così il primo cittadino: «L'operazione è stata condotta dagli agenti cinisellesi su segnalazione della polizia locale di Torino. perché quest'ultima aveva sorpreso un uomo intento a vendere agli ambulanti del mercato torinese la merce irregolare».

Ghilardi aggiunge: «Le ricerche hanno poi condotto alla ditta di Cinisello Balsamo che è stata multata per la vendita senza autorizzazione e per violazione del Testo Unico Ambientale».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Smog, livelli di pm10 ancora alti: blocco totale delle auto a Milano domenica 2 febbraio

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

  • Omicidio stradale, Michele Bravi chiede 1 anno e mezzo di reclusione come patteggiamento (pena sospesa)

Torna su
MilanoToday è in caricamento