Cinisello BalsamoToday

Scirea, Ghezzi: «Con Borgonovo, giornata di sport e di pace»

Tra le due finali di ieri sera (Atalanta-Pavia e Milan-Inter) al Memorial Scirea sono intervenuti il vice sindaco di Cinisello Balsamo Luca Ghezzi e la figlia di Stefano Borgonovo, Alessandra (premiata per la Fondazione del padre). Ecco cosa hanno detto

Luca Ghezzi premia Alessandra Borgonovo

Tra le due finali di ieri sera (Atalanta-Pavia e Milan-Inter) al Memorial Scirea sono intervenuti il vice sindaco di Cinisello Balsamo Luca Ghezzi e la figlia di Stefano Borgonovo, Alessandra.

Così Ghezzi: «Lo Scirea quest'anno onora la memoria di Stefano Borgonovo e qui con noi abbiamo la figlia Alessandra, in rappresentanza della Fondazione Stefano Borgonovo, ma anche in rappresentanza della sua famiglia e di suo papà».

Continua Ghezzi: «Oggi (ieri, ndr) è stata una giornata di sport, ma è anche stata una giornata di pace: sabato sera c'è stata la veglia di Papa Francesco a Roma e la ricerca in ogni momento della pace».

Ancora il vicesindaco: «Stefano Borgonovo rappresenta al meglio questo momento di pace».

Poi sul torneo: «Questa edizione ha portato a Cinisello tanto pubblico e un ringraziamento va alla Serenissima Calcio (società organizzatrice del torneo, ndr). Inoltre porto i saluti del sindaco Siria Trezzi che non ha potuto essere presente per motivi familiari».

Dopo di lui ha preso brevemente parola la figlia di Borgonovo, Alessandra, premiata proprio dal vicesindaco per il suo impegno nella Fondazione: «Questo riconoscimento è l'ennesima testimonianza di quanto mio padre ha lasciato e del suo impegno. Vi posso dire che la Fondazione andrà avanti perché è l'eredità di mio padre Stefano».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 90 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • I politici romani prendono in giro l'albero di Milano: "Che schifo il vostro ferracchio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

  • Milano, uomo trovato morto sul marciapiedi: sul posto la scientifica

  • Milano, la figlia neonata di una detenuta non respira: agente della penitenziaria la salva così

Torna su
MilanoToday è in caricamento